Libreria Salimbeni (Italy)

Thumb_salimbeni
La Libreria Salimbeni, situata nel centro storico di Firenze a pochi passi da Piazza Santa Croce e da piazza della Signoria, è una delle più antiche librerie di Firenze tutt’ora esistenti, con la caratteristica di appartenere sempre alla stessa famiglia e di non aver mai cambiato la propria sede in via Matteo Palmieri.
È stata fondata negli anni Trenta da Amedea Quercioli e dal figlio Andrea Salimbeni, ai quali seguirono, negli anni Quaranta, prima il figlio Gustavo e poi, insieme, il fratello Vitaliano. Dopo l’esperienza nel settore dello scolastico, la libreria si è specializzata nella ricerca e vendita di libri (antichi e moderni) di letteratura italiana, di arte, di storia locale ma anche di altri argomenti dalla storia alla religione, dalla filosofia alla musica.
Nel 1966 la terribile alluvione del 4 novembre la distrusse completamente. Gustavo e Vitaliano riuscirono, con impegno e passione, a far ripartire in poco tempo l’attività libraria e ad iniziare negli anni Settanta anche un' attività editoriale con la ristampa anastatica di testi futuristi e con la pubblicazione di studi sulla storia locale e sull’arte medievale toscana. Dal 1974, Serenella e Stefano, figli di Gustavo, continuano l'attività proponendo periodicamente cataloghi di vendita, alcuni dei quali sono diventati veri e propri riferimenti bibliografici (Futurismo - Risorgimento - Letteratura per ragazzi - Cataloghi di mostre d’arte - Legislazione medicea - Tipografia Volpi- Comino di Padova - Letteratura italiana del ‘900 - Pinocchio e Collodi).
Loading

You search:

  • Bookshop: Libreria salimbeni (italy)
Desiderata

Desiderata

Save your search, we will carry it on for free! Click here!