Pregi-regio-palazzo-modena-descritti-giabattista-82e8c67e-b27b-4ddb-81fe-395cf9b72719
Thumb_pregi-regio-palazzo-modena-descritti-giabattista-1e1762c4-67d6-46a3-a254-e086a718f046
Thumb_pregi-regio-palazzo-modena-descritti-giabattista-d28e231f-5638-4e45-ab8a-bad341c6993c

Bibliographic details

Modena, co’ Tipi di G. Vincenzi e Comp., 1811. In 4to grande (cm. 32,4); legatura coeva in cartone alla bodoniana; pp. (4), 82, (2) + grande tavola incisa: Facciata del Palazzo del re d’Italia Napoleone I in Modena, di cm. 42,5x59. Bella copia a grandi margini stampata su carta forte. Il palazzo Ducale di Modena è considerato il primo palazzo barocco d’Europa, quello in cui vennero cioè per la prima volta realizzati i canoni dell’arte seicentesca. È monumentale e ricchissimo, d’arte e di storia: un gioiello degno delle ambizioni di chi lo volle. Per grandezza e fasto, ben potrebbe essere annoverato tra le più prestigiose regge a livello europeo. L’attuale palazzo sorge sul luogo un tempo occupato dal castello fatto erigere nel 1291 da Obizzo d’Este, marchese di Ferrara. Quando, nel 1598, la capitale del Ducato estense, dopo la devoluzione di Ferrara al Papa, divenne Modena, Cesare I si sistemò nella roccaforte, già allora inadatta come residenza principale di una corte europea. Fu così che il suo successore, Francesco I, uno dei più grandi Duchi che Modena abbia mai avuto, commissionò il progetto di un nuovo e meraviglioso palazzo, grande molto più del doppio del primo. Il Duca desiderava ottenere una reggia sontuosa, si rivolse ai maggiori architetti dell’epoca: dopo un primo progetto di Girolamo Rainaldi degli anni 1631/2, intervennero Bartolomeo Avanzini, che ne curò la realizzazione, Gian Lorenzo Bernini (suoi lo scalone e i finestroni alla sommità della torre centrale), Francesco Borromini (interpellato come acerrimo rivale del primo, per sicurezza) e Pietro da Cortona. Si cominciò con la costruzione del lato orientale, dove sorgeva precedentemente il castello medievale e si continuò pezzo dopo pezzo (anche per via degli elevati costi) sino all’Ottocento. Axs

Shipping rates and delivery times

Shipping rates to Italy

Type Delivery time Rates Cash on delivery
Express Consegna in 1 - 2 giorni lavorativi 7.90 No
Delivery time: estimated from the bookseller's confirmation of availability.
Customs duties: If your order is checked at customs, delivery may be delayed. You will clear your order through customs, if needed.