Bibliographic details

In-16° (188x120mm), pp. 182, (1), brossura originale rosa con titolo entro bordura. 5 tavv. f.t. incise da Giordana, Grand Didier e Salussolia su disegno da Carlo Bossoli, di cui una all'antiporta: Interno della stazione di Torino (litografia a colori raffigurante Porta Nuova), Ingresso della Galleria dei Giovi dalla Parte di Busalla (litografia in b.n.), Genova (litografia in b.n.), carta ripiegata della ferrovia Torino-Genova con l'indicazione delle rispettive stazioni, carta generale degli Stati Sardi di Terraferma ripiegata in fine (litografia in b.n. con i confini territoriali a colori). Numerose tabelle. L'opera doveva comporsi in totale di 16 tavole ma l'esemplare, con tutta probabilità, nacque editorialmente con queste sole 5 tavole. Ottima copia in barbe. Prima edizione di rarissima pubblicazione ferroviaria di metà Ottocento concernente la linea ferroviaria Torino-Genova, inaugurata poi ufficialmente il 20 febbraio 1854. Le vedute del Bossoli copiano quelle del grande album relativo alla ferrovia Torino-Genova pubblicato lo stesso anno; rispetto alla serie in-folio non fu inserito il Ponte di Valenza, sostituito con la veduta di Porta Nuova. Manno / Promis, I, 2180. Peyrot, Torino nei secoli, 555 (gli esemplari veduti dalla bibliografa contengono solo la prima o solo la seconda delle due vedute relative a Torino). Bibliografia ferroviaria italiana, 185311920. Italiano

This bookshop offers FREE shipping for orders above 100 €. (within national boundaries)

Shipping rates

Shipping rates to Italy

  • Courier Crono 4.90
  • Tracked delivery 5
  • Cash Mail 7
  • If this article is heavy or out of format, the bookseller will inform you of the extra charges.
    Customs duties: If your order is checked at customs, delivery may be delayed. You will clear your order through customs, if needed.