During the summer holidays, answers may be delayed. We apologise for any inconvenience.

Aldus Manutius and italics

Aldo-manuzio
Aldus Manutius was born in Bassanio in 1452 (or perhaps in 1449-50). After studying in Rome, and having lived in Ferrara and Carpi, Manutius moved to Venice, where he opened a publishing house and began printing, especially Latin and Greek classics, starting from 1493.
Fundamental among the works in Greek, was the creation of the first printed edition of the works of Aristotle. 
In January 1496 Manutius published "De Aetna" by Pietro Bembo, especially memorable for the elegance of the Roman character: it became a reference for any future creator of characters. 
Manutius published later in 1499 the Hypnerotomachia Poliphili, a beautiful illustrated incunabula, whose attribution to the Dominican Francesco Colonna continues to be debated. 
In 1500, Manutius experienced italics, albeit only for the words "Jesu Jesu sweet love": he is the first printer of this kind of character.
Aldus may also be given credit for being the first to apply the in-8 format to the production of the classics. Manutius was indeed fully aware of the revolution that was arousing. He wrote to Sanuto to dedicate the “Horace” from 1501, pointing out that a small book could be red everywhere, more easily than a large-format book. 
Editions in Latin characters were also significant innovations in punctuation. With Petrarch of 1501 and Dante of 1502, he introduced, borrowing these from Greek, the hooked comma, the use the apostrophe, the accents and the semicolon, accepting tips and suggestions that came from Bembo. 
On 16 January 1515, Manutius dictated the last will and died in Venice, February 6. 
At his death, his father Andrea Torresano remained the undisputed head of the printing until November 1517: then the direction passed to his son, Giovanni Francesco, who signed almost all prefaces until 1528. The death of Giovanni Francesco opened vivid contrasts between the heirs, and typography was closed between 1529 and 1533, after which it began to emerge the figure of Paul Manutius.
Loading

You search:

    1. Thumb_asconii-paediani-expositio-iiii-orationes-tullii-d378aa4e-40f1-4f38-b988-79a069b75f72
      • IN AEEDIBUS ALDI, ET ANDREAE ASULANI, 1522
      • Bookshop: Benacense (Italy)
      • ILAB-LILA Member
      • Bibliographic details: Cm. 15,8, cc. (12) 283 (1). Ancora aldina al frontespizio e al verso dell'ultima carta. Legatura settecentesca in mezza pergamena. Un'antica firma di possesso manoscritta alla base del frontespizio ed alcune note ms. antiche alla carta bianca *4, un'appena percettibile gora alla parte bassa di poche carte, peraltro esemplare in ottimo stato di conservazione, particolarmente marginoso. Ex libris nobiliare inciso del prof. O. Penzig. Prima edizione aldina per questa interessante raccolta di scritti in forma di commentario ad opere ciceroniane sull'organizzazione ed il funzionamento delle asse... Read more
    2. Thumb_epistolarum-libri-nuper-addito-eiusdem-quae-a63e2ce0-30e0-4777-93d4-0adec957749a
      • APUD HIERONYMUM POLUM, 1588
      • Bookshop: Benacense (Italy)
      • ILAB-LILA Member
      • Bibliographic details: Due parti in un volume di cm. 16, pp. (16) 536; (2) 128 (6). Grande marchio tipografico al frontespizio e capolettera decorati. Leg. strettamente coeva in piena pergamena rigida con titoli manoscritti al dorso. Un timbro di biblioteca religiosa estinta al frontespizio. Esemplare genuino ed in ottimo stato di conservazione. Edizione che riprende l'impressione aldina del 1580 ed è da considerarsi l'edizione definitiva e più completa di questa raccolta epistolare. Read more
    3. Thumb_sylvarum-libri-achilleidos-libri-thebaidos-libri-fd520a78-c06a-4f8a-9c00-7be6e50f5693
      • IN AEDIBUS ALDI ET ANDREAE SOCERI, MENSE IANUARIO, 1519
      • Bookshop: Benacense (Italy)
      • ILAB-LILA Member
      • Bibliographic details: In-8° (152x102mm), cc. (1), 294, (2), solida legatura settecentesca in piena pergamena rigida con titolo in oro su tassello in pelle rossa al dorso. Tagli rossi. Ancora aldina al frontespizio, ripetuta al verso dell'ultima carta. Firma settecentesca al verso del risguardo. Spazi guida per i capilettera. Esemplare pulito e marginoso, in impeccabile stato di conservazione. Non comune seconda edizione aldina delle opere complete di Stazio, ristampa della prima del 1502, aumentata con una lettera di prefazione di Francesco Asolano al fratello Domizio e a Pasquale Marini. Le opere staziane sono ... Read more
      • IN AEDIBUS ALDI ET ANDREAE SOCERI, 1513
      • Bookshop: Pera (Italy)
      • ILAB-LILA Member
      • Bibliographic details: Due rare edizioni aldine raccolte in unico volume. Cm.15,4x9,2. Legatura in piena pergamena con titoli e fregi in oro al dorso. Fogli di guardia marmorizzati e tagli spruzzati. Minime forellini alla parte inferiore del dorso ed alla parte interna delle cerniere. 1) "Pontani Opera. Urania, sive de Stellis libri quinque. Meteororum liber unus. De Hortis hesperidum libri duo. Lepidina sive postorales pompae Septem. Item Meliseus Maeon Acon. Hendecasyllaborum libri duo. Tumulorum liber unus. Neniae duodecim. Epigrammata duodecim. Quae vero in toto opere habeantur in Indice, qui in calce est, li... Read more
    4. Thumb_antiquitatum-romanarum-pauli-manutii-liber-legibus-index-d633a9ec-20b2-4f11-9a44-a6c526b626be
      • (PAOLO MANUZIO), 1557
      • Bookshop: Pera (Italy)
      • ILAB-LILA Member
      • Bibliographic details: Testo latino. Opera dedicata al Cardinale Ippolito d'Este. Cm.28x18,3. Carte (3), 1 bianca, LXXX numerate solo al verso, 2. Legatura tardo ottocentesca cartonata con titoli e filetti in oro al dorso e piatti marmorizzati. Al frontespizio l'impresa tipografica aldina con l'ancora con delfino in un festone di frutti e vegetali. Aloni e fioriture diffusi. Restauro all'ultima carta. Esemplare, pur rifilato, a buoni margini. Alcune chiose d'epoca manoscritte. Paolo Manuzio (Venenzia, 1512-1574), figlio di Aldo, aveva concepito un opera in quattro parti sulle antichità romane. Di queste solo il p... Read more
      • APUD ALDUM, 1583
      • Bookshop: Libreria Bacbuc (Italy)
      • Bibliographic details: Un volume in 4to (22x32 cm) di (8)-550-(106) pagine. Ritratto di Aldo il vecchio alla pagina di titolo,; iniziali e fregi xilografici; Marca (U832) di Domenico e Giovanni Battista Guerra (Aquila vola verso il sole e perde le penne: Renovata iuventus) nel fregio a c. A1r. Una macchia bruna all'angolo alto delle prime dieci carte e al margine alto delle ultime venti. Piccola erosione (meno di 1 cm x 5) al margine destro delle prime cinque carte. Per il resto bell'esemplare marginoso su carta in bella conservazione. Legatura moderna in mezza pergamena. Cfr. A.A. Renouard, Annales de l'imprimer... Read more

      This bookshop will respond by 04-09-2019

      • VENEZIA, ALDO MANUZIO, OTTOBRE 1505., 1505
      • Bookshop: Mediolanum (Italy)
      • ILAB-LILA Member
      • Bibliographic details: In-folio; 150 cc.; legatura settecentesca in tutto cartone alla rustica, titolo manoscritto al dorso (al piatto anteriore è stato applicato un cartesino a stampa intitolato "I libri più cari. Secondo gli ultimi elenchi bibliografici"). Le carte D10 e a iiii, sono state abilmente rimarginate. Qualche gora e traccia d'uso. Interessanti note cinquecentesche in greco al margine di numerose carte. Prima e unica edizione aldina di Esopo. Il testo greco e la versione latina sono intercalati. Al corpus esopiano fanno seguito altri scritti di non secondaria importanza, come i "Geroglifici" di Orapol... Read more

      This bookshop will respond by 04-09-2019

    5. Thumb_oppianou-alieutikwn-bibaia-pente-autou-kunhgetikwn-856106c1-64d1-46e5-bed5-7c8eae00c378
      • IN AEDIBUS ALDI ET ANDREAE SOCERI, DECEMBRE 1517]
      • Bookshop: Studio bibliografico Scriptorium (Italy)
      • ILAB-LILA Member
      • Bibliographic details: in-8 antico, 1 cb, cc 168, 1 cb, rileg. antica p. perg. molle, con tracce di doratura e cesellatura ai tagli. Marca tipogr. in legno al front. e ripetuta al colophon. Editio princeps per l'opera sulla caccia e seconda edizione per il trattato sulla pesca, entrambe versate in latino per opera di Lorenzo Lippi, umanista toscano. Testo preceduto dalle prefazioni di Francesco Asolano e da una succinta, e anonima, biografia di Oppiano con testo greco. I due trattati, sulla pesca e sulla caccia, furono ritenute opere dello stesso autore fino alla fine del Settecento quando lo studioso J. G. Schne... Read more
    6. Thumb_libris-xxiii-commentariorum-vetera-imperatorum-81572192-78f9-409b-9d6d-2c8412a6abe9
      • S.N. [MA PAOLO MANUZIO], 1560
      • Bookshop: Studio bibliografico Scriptorium (Italy)
      • ILAB-LILA Member
      • Bibliographic details: in-4 antico, pp. 130, (14), leg. antica m. pelle con tit. e fregi oro al d., piatti in cart. dec., angoli, tagli color. Magnifico front. interamente inc. in rame, altra tav. in rame con il ritr. di Giulio Cesare precede la pag. 9, una terza tav. in rame con gli utensili sacrificali tra le pp. 76 e 77. Con 8 pagine di tavv. inc. in rame raffiguranti monete antiche. La pag. 130 è costituita dall’errata cui sono aggiunte 2 righe manoscritte di calligrafica antica; al verso di questa carta compare l’ancora aldina in xilogr. Prima rara ediz. Conformemente alla descrizione del Renouard solo alcun... Read more
    7. Thumb_epistolas-atticum-pauli-manutii-commentarius-a5063983-0d2d-4148-904c-48f0a1acbc23
      • S.N. [COLOPHON APUD PAULUM MANUTIUM, ALDI FILIUM], 1553
      • Bookshop: Studio bibliografico Scriptorium (Italy)
      • ILAB-LILA Member
      • Bibliographic details: in-8 antico, ccnn 4, cc 414, leg. ottocentesca m. pelle con tit. oro, piatti cart. marmorizz., tagli spruzzati. Ancora aldina al front. Renouard p. 157: “Copie de l’édition de 1547, avec quelques corrections, additions et retranchements”. Bmc p. 413. Una lacuna foderata al front. interessa l’ancora aldina. Legg. corto il margine sup., ma bell’esempl. [163] Read more
      • VENEZIA, BEVILACQUA, 1558., 1558
      • Bookshop: Libreria Antiquaria Rappaport (Italy)
      • ILAB-LILA Member
      • Bibliographic details: In-4. Legatura dell'800 in mezza pelle con angoli, dorso con titolo impr. in oro. (12), 170, (2) pp.; buon esemplare; qualche lieve ingiallitura. Prima edizione della più importante opera di buona educazione del Rinascimento, il "Trattato... nel quale sotto la persona d'un vecchio idiota ammaestrante un suo giovanetto si ragiona de' modi, che si debbono o tenere, o schifare nella comune conversatione, cognominato Galatheo, overo de' costumi" (pp.82-170). Il termine “galateo” deriva da Galeazzo (Galatheus) Florimonte, vescovo di Sessa, che suggerì al della Casa la stesura del trattato; il “... Read more

      This bookshop will respond by 04-09-2019

    8. Thumb_cornelius-tacitus-exacta-cura-recognitus-emendatus-6087ab9f-4e1d-4ef1-bd63-a4f39e07a1c9
      • VENETIIS, IN AEDIBUS HAEREDUM ALDI MANUTII ROMANI ET ANDREAE ASULANI SOCERI, 1534
      • Bookshop: Libreria Rotondi (Italy)
      • Bibliographic details: Formato cm. 21 x 13. Pagine (12), 260. Rilegatura in piena pergamena antica, lievi tracce di tarlo al margine bianco di alcune pagine ma stato di conservazione complessivamente molto buono. Ancora aldina al frontespizio e al verso della carta contenente il colophon. Prima edizione aldina delle opere di Tacito, molto rara. Read more
      • (IN FINE): VENETIIS, IN AEDIBUS ALDI, ET ANDREAE SOCERI, MENSE APRILI MDXV, 1515
      • Bookshop: Studio bibliografico Libri Antichi Arezzo di Massai C. (Italy)
      • Bibliographic details: [ 500 Aldina prima edizione] (cm. 16,7) Ottima e solida piena pergamena originale, con unghie del XX secolo, titolo calligrafato al dorso-- cc. 16 nn. , cc. 348, cc. 12 nn. ; cc.4 nn., cc. 48. Ancora Aldina al frontis(Flecher 3) e (Flecher 5) al secondo frontis e al verso dell' ultima carta. Prima edizione aldian sia delle opere di Lattanzio che dell'Apologeticum di Tertulliano. Lattanzio nato verso il 250 fu denominato il "Cicerone cristiano" da Pico della Mirandola. Giovan battista Egnazio curò l'edizione e dopo la morte del Manuzio, assunse il ruolo di responsdabile scientifico al fianco... Read more
      • SENZA LUOGO, NE NOTE TIPOGRAFICHE.IN FINE MDXLVII, 1547
      • Bookshop: Studio bibliografico Libri Antichi Arezzo di Massai C. (Italy)
      • Bibliographic details: [500 Aldina - Contraffazione](cm.15.8) bella piena pergamena fine secolo XIX, nervi fregi e titolo in oro al dorso. -cc.63+ 1 c. bianca Elegante corsivo e ritratto dell'autore in ovale al frontis. Assolutamente rarissima contraffazione aldina di questa celebre tragedia stmpata da Aldo nel 1543. L'azione è tratta dalla seconda novella della seconda deca degli ecatomiti, dello stesso Giraldi. L'opera fu stampata molte volte per tutto il XVI sec., questa è la prima edizione dopo quella di Aldo. Fu rappresentata nel 1541 a Ferrara, in casa dell'autore alla presenza del Duca Ercole II. E'la prim... Read more
    9. Thumb_francisci-luisini-utinensis-librum-horatii-flaccii-84db93e9-7b09-4018-97e5-3eca097ef91f
      • APUD ALDI FILIOS, 1554
      • Bookshop: Libreria Antiquaria Coenobium (Italy)
      • ILAB-LILA Member
      • Bibliographic details: In 4 antico, cc. 86 + (1) di errata + (1). Ancora aldina al front. e in fine. Firma coeva parzialmente cancellata alla prima carta di sguardia, alcune annotazioni manoscritte intorno all'ancora al front. Leggere gore marginali alle prime 6 cc. Legatura in pergamena morbida coeva con qualche piccolo danno al dorso. Rarissima edizione aldina con il commentario di Francesco Luigini a De arte poetica di Orazio. Burgassi, p. 111. 'La biblioteca del Cardinale Henry Stuart', p. 183. 'Catalogue Raisonne' De La Collection De Livres De M. Pierre Antoine...', vol. 3, p. 211. 'Catalogue des livres de... Read more
    10. Thumb_anthropologia-galeazzo-capella-secretario-dell-0ceffedc-72e1-4deb-b226-5afc5e02ce76
      • NELLE CASE DELLI HEREDI D’ALDO ROMANO, & D’ANDREA D’ASOLA, 1533
      • Bookshop: Libreria Antiquaria Malavasi (Italy)
      • ILAB-LILA Member
      • Bibliographic details: In-24 gr. (mm. 145x90), mz. pergamena con ang. settecentesca, tagli rossi, 75 cc.num. (mal numer. 74, la c. 56 è ripetuta), 1 c.nn., incluso il frontespizio con l’ancora aldina, xilografata anche al verso dell’ultima carta. Rara "edizione originale" di questo “ragionamento della natura umana”, primo libro composto da Galeazzo Capella (Capra, Cappella) (1487-1537), letterato e umanista milanese, stimato universalmente per le capacità di scrittore e i costumi integerrimi. Cfr. Renouard,10, p. 110: “Le premier livre de cet ouvrage traite de la dignité de l’homme; le second, de la dignité de la... Read more

      This bookshop will respond by 04-09-2019

    11. Thumb_historiarum-urbe-condita-libri-extant-xxxv-a8bd4600-f294-4616-8625-510c2db45af6
      • VENETIIS, IN AEDIBUS MANUTIANIS. 1572 , 1572
      • Bookshop: Brighenti libri esauriti e rari (Italy)
      • ILAB-LILA Member
      • Bibliographic details: ...3 PARTI IN 2 VOLUMI IN-FOLIO, LEGATURA SETTECENTESCA, TAGLIO MACULATO IN ROSSO. (6), 399 ff. 1 f. bianco; 109 ff., 1 f. bianco; 52 pp., (48) ff. (Index). IMPRESSA ALDINA INCISA IN LEGNO SUI FRONTESPIZI. OTTIMO ESEMPLARE DI QUESTA PREGEVOLE E RARA EDIZIONE ALDINA. MONUMENTALE STORIA DI ROMA "AD URBE CONDITA", DELLA QUALE SONO GIUNTI A NOI SOLO 35 LIBRI (LA PRIMA, LA TERZA, LA QUARTA E METÀ DELLA QUINTA DECADE) MENTRE L' OPERA COMPLETA ERA SUDDIVISA IN 142 LIBRI. PIÙ CHE UNO STORICO NEL SENSO MODERNO DELLA PAROLA, TITO LIVIO È UN NARRATORE DELL' EPOPEA DEL POPOLO ROMANO LA SUA IMPARZIALITÀ... Read more
      • FIGLIUOLI DI ALDO, 1554
      • Bookshop: Sokol Books Limited (United Kingdom)
      • ILAB-LILA Member
      • Bibliographic details: FIRST EDITION. 8vo. ff. 205 [iii]. Roman and Italic letter, anchor device to t.p. and verso of last, woodcut initial to A2. Light age yellowing, t.p. dotted with ink spots, first gathering slightly stained at foreedge, light oil splashes to final gathering. O5-8, lacking here as usual and excluded from the register, comprising canzoni that were suppressed. A nice copy in c18 half-vellum, green morroco label with gilt lettering to spine. Bookplate on pastedown of the Conte della Trinita (by Antoine Marie Stagnon, engraver of seals to the King of Sardinia), a.e.s.r. FIRST EDITION of the poems... Read more
      • IOANNES OPORINUS, AGOSTO 1550
      • Bookshop: Libreria Accademia degli Erranti (Italy)
      • Bibliographic details: Volume in folio legato in pelle, piatti inquadrati da filetti, fleurons ai vertici e piccolo ferro centrale, dorso a 7 nervi (restauri), sguardie, frontespizio, 5 carte, 433 pp., 25 carte d'indici, al verso dell'ultima vignetta silografica con suonatore d'arpa barbuto insistente su delfino sovrastato da cartiglio con la scritta "ARION". Prima edizione della famosa traduzione di Abraham Loescher, la migliore e la più fedele secondo Clavier. L'Editio Princeps del Pausania è aldina (1516), ma malgrado la rarità, essa sembra sia stata eseguita su un manoscritto non fedele e pieno di errori non ... Read more
      • APUD ANTONIUM ANTONIANUM, 1563
      • Bookshop: InetLlibre S.L. (Spain)
      • Bibliographic details: 8º menor. 107 folios. Grabado en la portada. Encuadernación en holandesa piel con hierros dorados en el lomo. Ligeros restos de polilla en los 6 primeros folios, en el margen interior en inferior, sin afectar al texto. Portada algo sucia. El resto de la obra en buen estado. Algún subrayado a lápiz. Bonita edición aldina. Read more

      This bookshop will respond by 03-09-2019

    Desiderata

    Desiderata

    Save your search, we will carry it on for free! Click here!